Ialuronidasi-labbra
Salute

Ialuronidasi labbra e filler: il protocollo di Dr. LipBeauty

La felicità passa anche dal potersi guardare allo specchio con soddisfazione, fieri del proprio aspetto. La medicina estetica negli ultimi anni ha fatto passi avanti e sono sempre più le persone che si affidano per interventi importanti ma anche piccoli ritocchi. Il numero di persone che si affida a medici estetici per ritocchi è in aumento ed è in crescita anche il numero delle persone che lo ammette; in modo particolare è stata registrata una propensione per filler e ritocchi ambulatoriali rispetto ad interventi più invasivi. La città italiana più all’avanguardia? Chiaramente Milano. Il capoluogo lombardo si dimostra al passo con i tempi e in modo particolare oggi vogliamo parlarti di Ialuronidasi Labbra.

Il trattamento di ialuronidasi labbra a Milano sta spopolando: sono sempre più le persone che vanno da un medico estetico alla richiesta di integrare il filler. Fondamentale è ricordarsi che il filler non si assorbe ma si va ad integrare! Rivolgersi ad uno specialista è assolutamente necessario; fare in modo che fin dalla prima applicazione venga iniettato nel modo corretto può fare la differenza.

Il filler si assorbe?

Prima di entrare nel vivo della questione su questo trattamento vogliamo però sfatare un mito: si sente frequentemente parlare di filler che si riassorbe, in realtà si tratta di una bufala. Pensa che per poter procedere è necessario scioglierlo, questo significa che il materiale non si riassorbe in nessun modo.

Il trattamento su labbra con filler

Se in precedenza hai già fatto il filler devi chiaramente segnalarlo al tuo medico di fiducia; Dr. LipBeauty è una vera istituzione a Milano. Presso la San Babila Clinic applica il protocollo brevettato 𝗜𝗔𝗟 – 𝗙𝗜𝗟𝗟™️ di Dr.Lipbeauty™️. Manualità ed esperienza gli hanno permesso di raggiungere standard altissimi, facendo in modo che proprio questo protocollo possa dare grandi soddisfazioni ai clienti. Il filler viene riproposto periodicamente, per questo motivo il medico si occupa di immaginare un piano che può durare nei prossimi 10 o 15 anni.

Il medico estetico non solo immagina come il filler si dovrà integrare con i tessuti e il resto dei lineamenti ma deve evitare di mettere gel in modo approssimativo, non deve caricare con troppo gel e non deve fare boli. Al contrario deve scegliere la giusta forma fin da subito, immaginando come sarà il tessuto dopo il trattamento e deve sapere come mantenere il risultato nel tempo.

Il trattamento si esegue con ialuronidasi a regola d’arte, il medico si occupa di valutare l’armonia del viso studiando le giuste concentrazioni. Prima agisce eliminando il filler rimasto e poi una volta che le labbra sono tornate allo stato originario è possibile riprendere a creare valorizzandole al massimo.

Dr LipBeauty è un punto di riferimento a Milano, ma non solo, per i lavori realizzati a regola d’arte: sul sito web si possono trovare dei prima-dopo davvero efficaci e sbalorditivi; nonostante ci sia il ritocco estetico è valorizzante e mai eccessivo. Il medico specializzato punta molto su una cosa: non è il volume a fare la differenza ma la forma.

Il protocollo brevettato serve per poter tornare alle labbra originali, è quindi ottimo anche per reagire in caso di filler eseguiti in modo non impeccabile precedentemente. Chiaro che rivolgersi fin da subito a veri specialisti come LiPbeauty può fare la differenza ma qualora tu abbia commesso uno sbaglio e non sia soddisfatta dei risultati sappi che puoi rimediare rivolgendoti ad un professionista.

Cosa sapere sul filler:

  • È importante non farsene iniettare troppo
  • Non è eterno, va quindi ipotizzato un lavoro di ritocco periodico
  • Il risultato finale non è immediato
  • Non è un trattamento beauty doloroso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.