Radiazioni nocive
Salute

Radiazioni nocive elettromagnetiche, la nuova frontiera della protezione

Quando parliamo di radiazioni nocive elettromagnetiche, di base parliamo di onde elettromagnetiche che riescono a penetrare e, di conseguenza, interagire con quella che è la materia biologica. Alcune di queste onde sono già state classificate come nocive, come per esempio i raggi X e quelli UV, su altre il dibattito è ancora aperto, come per esempio le onde radio generate dai cellulari. In molti sostengono che vi siano prove a supporto sulla loro pericolosità, in effetti gli studi non mancano, tuttavia, tenere un atteggiamento prudente, non è mai un errore. Proprio partendo da questo presupposto vogliamo presentarvi dei prodotti che aiutano a limitare e contenere eventuali effetti nocivi di tali onde.

Radiazioni nocive elettromagnetiche, che cosa sono

Le radiazioni elettromagnetiche sono generate da strumenti elettrici, domestici e industriali. Bisogna però fare un distinguo e parlare di campi elettrici e di campi magnetici laddove i primi aumentano d’intensità quando ne aumenta il voltaggio, si misurano in volt per metro, i secondi, dipendono dal flusso di corrente e vengono misurati in unità di Gauss o Tesla.

Per quanto concerne gli strumenti elettrici, producono campi elettromagnetici che sono determinati sia dal flusso che dall’intensità della corrente utilizzata, i campi elettrici, invece, sono prodotti anche quando gli strumenti sono spenti se restano connessi alla rete elettrica.

Secondo diversi studi, quindi, i campi magnetici potrebbero penetrare nei tessuti biologici, cagionando gravi danni alla salute. Questo, naturalmente, è un discorso molto generale, senza entrare in tecnicismi.

Protezione totale dalle radiazioni nocive

Oggi, grazie alla ricerca, c’è la possibilità di difendersi da tali radiazioni pericolose e nocive. Aceo, laboratorio di ricerca indipendente, con una vera rivoluzione italiana nel mondo del benessere, ha prodotto ed è unico distributore di alcune scoperte: dei dispositivi, ovviamente tutti brevettati, in grado di preservare la nostra salute e quella dei nostri amici animali.

Non solo grandi invenzioni, ma anche un impegno concreto nella salvaguardia dell’ambiente, cercando di migliorare e limitare i consumi di energia elettrica, gas, carburanti, in modo da favorire l’eco-sostenibilità.

Tutto questo è possibile grazie alla fisica Quantistica, mediante la Legge della Risonanza attraverso particolari microchip che vengono adeguatamente inseriti all’interno dei prodotti brevettati. Vediamo quali sono questi prodotti.

I prodotti brevettati

Il nuovo braccialetto Sonic protegge dalle radiazioni elettromagnetiche nocive, radiazioni che, come abbiamo visto, provengono da reti wi-fi, monitor, Tv, cellulari, ripetitori, antenne e così via. Basta indossarlo sempre, è comodo, regolabile e non ha controindicazioni. Appena indossato regala una piacevole sensazione di benessere, ci si sente più sereni, dona equilibrio e più forza muscolare, è in grado anche di attenuare le condizioni dolorose semplicemente poggiandolo per qualche minuto sulla parte dolorante, migliora e rinforza il sistema immunitario. Ha un design elegante.

Stessa funzione del braccialetto, la hanno i bracciali cavigliera, che possono essere tranquillamente posizionati, appunto, alle caviglie, ottenendo i medesimi benefici.

Innovativa è anche la medaglietta veterinaria. Questa medaglietta emana ultrasuoni, molto graditi dagli animali, con delle precise frequenze, tra cui quelle curative dei gatti. Si applica semplicemente al collo dell’animale per donargli immediato sollievo da quelli che possono essere dolori traumatici, articolari e post traumatici. Gli ultrasuoni non hanno controindicazioni.

Tra gli altri prodotti l’Aceo DrinkCard, il Sonic Fuel Card e il Sonic Gas Saver.

Collabora con Progetto Aceo

Progetto Aceo offre anche una grande opportunità di lavoro, oltre che la concreta possibilità di migliorare a tua vita proteggendoti dalle radiazioni elettromagnetiche. Con un programma di affiliazioni ormai rodato, tutti possono mettersi in gioco e iniziare a guadagnare offrendo benessere alle persone.

I prodotti sono stati acquistati già da tantissime persone che hanno trovato un reale beneficio dal loro utilizzo. Un modo per proteggersi, ma anche un modo per contribuire alla salvaguardia del pianeta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *