tapis roulant elettrico
Benessere

Tapis roulant elettrico, l’alleato per rimetterti in forma

Ormai l’estate è iniziata e, per molti, la cosiddetta prova costume non è andata benissimo. Complici le varie chiusure determinate dai lockdown dello scorso anno e di questo inverno, molte persone si sono lasciate andare, vuoi per fame nervosa, vuoi per noi, in aggiunta alla vita sedentaria e addio linea. Ma il problema non è solo estetico quanto di salute. Dobbiamo necessariamente rimetterci in una forma fisica accettabile e possiamo farlo comodamente anche a casa con un semplice tapis roulant elettrico, vediamo come.

Tapis roulant elettrico, il nostro alleato

Correre all’aria aperta o anche semplicemente camminare è la cosa migliore che si possa fare per il nostro benessere psico-fisico. Certo, ma non sempre abbiamo la possibilità di farlo e ci siamo resi ben conto durante il lockdown di quanto sia importante avere in casa degli attrezzi che ci consentano comunque di fare esercizio.

Le palestre chiuse e il divieto di uscire di casa, assieme alla tendenza collettiva di panificare e fare pizze in casa, hanno portato moltissime persone ad aumentare di peso, spesso in modo davvero eccessivo. Per contrastare questa tendenza occorre correre ai ripari, quindi dotandosi di pochi strumenti e accorgimenti che ci consentano di fare sempre e comunque movimento.

In tal senso, un attrezzo utilissimo è il tapis roulant, in particolare quello elettrico che rende la corsa più agevole rispetto a quello magnetico anche per chi non è abituato a muoversi e ha una vita prevalentemente sedentaria. Allora vediamo tutti i vantaggi che derivano dall’utilizzo di questo attrezzo e quale scegliere.

I vantaggi del tapis roulant

Il primo vantaggio, quello più palese, è che possiamo utilizzarlo comodamente in casa, anche se non abbiamo molto spazio a disposizione, dato che oggi esistono diversi modelli pieghevoli che minimizzano l’ingombro.

Si può fare movimento sempre, sia che il tempo sia bello sia che piova e, soprattutto, possiamo utilizzalo senza limiti di orari ogni qualvolta che abbiamo un po’ di tempo libero. Dal punto di vista tecnico, è ideale per chi non è allenato. Infatti, rispetto alle superfici esterne, il tapis roulant è normalmente molto ammortizzato, questo consente di attutire l’impatto sulle articolazioni, perfetto dunque per chi inizia ad avere qualche problema di questo tipo.

La velocità, praticamente in tutti i modelli, si può regolare, così si possono programmare degli allenamenti mirati, iniziando prima dalle velocità più basse per andare man mano aumentando una volta che si è raggiunto un certo livello di allenamento. Inoltre si può comodamente variare la velocità nella stessa sessione di allenamento, ci sono dei programmi appositi.

Quale tapis roulant scegliere

Sul mercato, ormai, ci sono diverse tipologie di tapis roulant e, sembra scontato dirlo, ce ne sono per tutte le tasche. Ma oltre al budget a cosa bisogna fare attenzione durante l’acquisto? Ovviamente la prima cosa che ci viene da guardare è l’ingombro. Questo, però, non deve essere l’unico parametro da valutare.

L’ingombro è importante per chi davvero ha spazi notevolmente ridotti, allora si può considerare per prima questa caratteristica rinunciando ad altre in modo da ottimizzare gli spazi. Se però non abbiamo questo tipo di limite, quello che si dovrebbe valutare in modo molto attento sono le caratteristiche, prima tra tutte il motore, in modo da capire fino a che velocità possiamo utilizzarlo.

Valutiamo anche se si tratti di un tapis roulant inclinabile, questo se durante la corsa vogliamo simulare la salta, in alcuni modelli non è possibile inclinare la base. Controlliamo poi i programmi, più sono più sarà variegato il nostro allenamento e non rischieremo di stancarci dell’attrezzo dopo poche giornate di allenamento.

Infine, uno sguardo anche al display che deve essere ben visibile anche durante il movimento e, se proprio vogliamo il massimo comfort, che sia digitale.

Insomma, non ci sono più scuse, rimettersi in forma oggi è davvero semplice per tutti, con pochi allenamenti si inizieranno a sentire fin da subito tutti benefici, sia a livello di peso sia di benessere generale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.