trucco-permanente
Cosmesi

Trucco permanente: che cosa è e dove si può applicare

Nonostante tutti questi mesi di mascherine, l’esigenza di mostrarsi sempre in perfetto ordine, almeno fuori casa, è sempre molto sentita da tutti, uomini e donne. Oggi per aiutarci nella nostra bellezza quotidiana c’è non solo il classico make-up, quello che ci si applica al mattino e poi si toglie quando si rientra a casa con delle semplici salviette o dell’acqua micellare, ma anche il trucco permanente. Qui ti spieghiamo nel dettaglio che cosa è e quando ricorrervi, ma ti diamo anche qualche consiglio su chi può effettuarlo con la massima professionalità e sicurezza.

Trucco permanente, che cos’è

Quando parliamo di trucco permanente ci riferiamo a una forma di tatuaggio cosmetico specializzata di cui termini quali PMU, semipermanente e micropigmentazione altro non sono che sinonimi. Il tatuaggio, quello classico, a scopo ornamentale, presta la sua tecnica di impiantare del pigmento sotto l’epidermide al make-up. Si ottengono così risultati davvero sorprendenti che riescono a risolvere delle problematiche anche serie.

Infatti, tantissime persone che vi ricorrono, riescono a superare il problema delle sopracciglia rade, ma anche ad avere un contorno labbra più definito o uno sguardo più intenso. Inoltre, è possibile anche attenuare e camuffare alcune macchie della pelle, oltre ad avere un trucco perfetto sempre.

Quali sono le migliori tecniche

Ci sono diverse tecniche, come abbiamo detto prima, ma qualsiasi tecnica tu scelga, devi sempre optare per un bravo professionista. Sara Pozzuto è tra quei professionisti che mettono a disposizione dei propri clienti una tecnica assolutamente innovativa che sfrutta uno strumento chiamato dermografo. Iniziamo proprio a descrivere questa tecnica e poi ne mettiamo in risalto le differenze con le altre tecniche esistenti.

Trucco permanente con dermografo

Il trucco permanente è differente dal microblading. Si realizza mediante l’utilizzo di un dispositivo chiamato dermografo che ha due modalità di resa a seconda che si desideri una leggera sfumatura o un pelo che appaia più realistica.

Questa tecnica permette di avere differenti effetti poiché sul dermografo, un apparecchio elettrico, possono essere montati diversi tipi di aghi a cartuccia, aghi che vengono selezionati in base alla zona da trattare e, appunto, all’effetto che si vuole ottenere. Ideale per qualsiasi tipologia di pelle, anche quella grassa.

La differenza col microblading

Il microblading è una tecnica che permette di infoltire le sopracciglia e che si rifà al modo in cui vengono eseguiti manualmente i tatuaggi. Sulla pelle vengono disegnate sottili linee che simulano il pelo, in più, vengono utilizzati dei tool dove sono alloggiati diversi aghi che formano una sorta di sottile lama. Questa crea un’incisione sottile sulla pelle rilasciando l’inchiostro con sui prima era stata imbevuta. Questa tecnica non va bene per tutti i tipi di pelle.

Perché scegliere un trucco permanente e a chi rivolgersi

Le motivazioni che possono indurre alla scelta di un trucco permanente possono essere le più diverse, tra i problemi più comuni vi sono delle sopracciglia rade o con una brutta forma, oppure vi è la necessità di rendere più nitido il contorno labbra. Non da meno, però, il piacere di avere un viso sempre in ordine con un trucco che non si lava mai via, perfetta soluzione per chi ha problematiche a livello motorio o particolari allergie al make-up.

A prescindere dalla motivazione, ribadiamo il suggerimento di rivolgersi solo a persone davvero specializzate e professionali in grado di offrire un trattamento che segua il pieno rispetto della norma.

Il trucco permanente non è un trattamento doloroso, purché sia eseguito da professionisti esperti, ecco perché la scelta dell’operatore è davvero importante. Per chi si trovi a Roma, può prenotare una consulenza gratuita presso lo studio di Sara Pozzato, per decidere quale trattamento possa essere più adatto e quale risultato si possa ottenere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *